"Alla scoperta della Frisona Italiana",
oltre 200 bambini entusiasti hanno partecipato all’iniziativa


Oltre 200 bambini accompagnati dai loro genitori hanno partecipato domenica 22 maggio 2022 alla prima edizione di “Alla scoperta della Frisona Italiana”, evento organizzato da ARAER in collaborazione con altri importanti partners, svoltosi presso la Fattoria Alex di Roncolo di Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia. Un successo senza precedenti che nel rispetto delle norme antiCovid previste ha permesso a tanti bambini di entrare in contatto con un mondo spesso a loro sconosciuto, dove hanno potuto vedere e toccare con mano gli splendidi esemplari di bovine allevate che producono latte biologico destinato a diventare Parmigiano Reggiano. Giochi, laboratori, caccia al tesoro, mungitura, toelettatura e sfilata del bestiame nel ring allestito per l’occasione, oltre alla possibilità di avvicinarsi ad altri animali presenti in azienda come conigli e cavalli, hanno costellato l’intera giornata, calda e soleggiata, di momenti che i numerosi piccoli partecipanti non dimenticheranno, al termine della quale ognuno di loro, prima del suggestivo lancio di palloncini, ha ricevuto un ambito premio. “Confidavamo in un successo dell’iniziativa – afferma il presidente di ARAER, Maurizio Garlappi – ma certo non immaginavamo questi numeri e soprattutto l’entusiasmo che sia i bambini che i loro genitori hanno manifestato partecipando a ogni attività proposta con uno slancio davvero sorprendenti”. Al termine dell’intensa giornata, il direttore di ARAER, Claudio Bovo, insieme al coordinatore della SPA di Reggio Emilia Paolo Denti, a nome dell’Associazione Regionale Allevatori dell’Emilia Romagna ha consegnato alla famiglia Ceccardi, titolare dell’Azienda Alex, una commovente targa in ricordo del giovane Alex, un momento molto coinvolgente che ha toccato il cuore di tutti i presenti. “Dopo questo travolgente successo – sono state le parole del direttore Bovo – l’obiettivo è quello di proseguire in futuro con una seconda edizione di questa iniziativa che non solo permette alle giovani generazioni di conoscere un mondo di cui spesso non conoscono l’esistenza, ma permette a noi di avvicinarci con gesti concreti ai consumatori, dimostrando anche con questi eventi che gli allevatori amano i loro animali, li trattano al meglio e sono orgogliosi di far vedere tutta la passione che mettono nella loro attività”.

VEDI FOTO

 

ARAER E ANABIC AL SOMMET DE L'ELEVAGE
APPUNTAMENTO A CLERMONT-FERRAND (FRANCIA) DAL 4 AL 7 OTTOBRE 2022


Araer e Anabic parteciperanno per la prima volta a una delle rassegne internazionali più importanti per il bestiame da carne. Il Sommet de l'Elevage è infatti un appuntamento molto importante dove ogni anno sfilano le più prestigiose razze di bovini da carne del mondo. Grazie anche al contributo elargito dalla Regione Umbria e dalla Regione Marche, ARAER e ANABIC hanno organizzato questa iniziativa per permettere agli allevatori, a tutti gli operatori della filiera e anche agli appassionati di partecipare a questo appuntamento fieristico che nel corso dell'edizione dello scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 90mila visitatori. Le prenotazioni sono già aperte. Per informazioni e iscrizioni potete contattare la segreteria ARAER allo 051/760600 o 335/7818229. Nella locandina che trovate allegata a questo post potrete consultare l'intero programma previsto. Ricordiamo che il termine delle iscrizioni è fissato al 30 aprile 2022.

Locandina

 

PESTE SUINA AFRICANA, ARAER E REGIONE EMILIA ROMAGNA INSIEME A SOSTEGNO DEL COMPARTO


Un numeroso pubblico, in presenza e collegato da remoto, ha seguito l'incontro organizzato da ARAER in collaborazione con il Servizio salute animale dell'Asl di Parma dedicato all'emergenza sanitaria legata alla Peste suina africana (Psa). L'evento si è tenuto presso il Consorzio agrario provinciale di Parma, che ha messo gentilmente a disposizione per l'occasione la sua sala riunioni. Dopo la scoperta del primo caso a fine dicembre dello scorso anno, a oggi le carcasse di cinghiale infette rinvenute nella zona di restrizione compresa tra Piemonte e Liguria ammontano a 90 unità. Ogni settimana i casi, pur lentamente, aumentano e la task force messa in campo dal ministero della Salute, con la nomina di un Commissario straordinario per l'emergenza per tentare di eradicare la malattia, sta lavorando alacremente con il timore che il virus possa irrompere in un allevamento suino con le drammatiche conseguenze che questo vorrebbe dire. All'incontro svoltosi il 7 aprile scorso è stato particolarmente significativo l'intervento dell'assessore regionale all'Agricoltura, Alessio Mammi, che ha detto: "Da tempo sapevamo di correre il rischio che la malattia avrebbe fatto la sua comparsa anche nel nostro Paese. Adesso dobbiamo riuscire a mettere in atto tutte le misure necessarie per eradicarla. Recinzioni e biosicurezza sono le uniche armi che abbiamo a disposizione. Per entrambe la Regione Emilia Romagna vuole essere un sostegno per gli allevatori che stanno già attraversando un momento molto difficile a causa degli aumenti dei costi energetici e delle materie prime. Malgrado lo stanziamento da parte del Ministero di 50 milioni di euro a sostegno del comparto, manca ancora il decreto che stabilisca come i 15 milioni che ne fanno parte, destinati a implementare i sistemi di biosicurezza, andranno spesi; quale tipo di aiuto prevedono, a chi saranno erogati, se alle aziende o alla Regione. Tutte domande che esigono una risposta e che farò al ministro Patuanelli in occasione di un incontro che avrò insieme a tutti gli altri assessori regionali all'Agricoltura: ricordiamoci che l'Emilia Romagna copre da sola il 50% della produzione nazionale di salumi. Si fa quindi presto a capire cosa vorrebbe dire per noi se il virus della Psa entrasse anche in un solo allevamento". All'incontro hanno partecipato la dottoressa Anna Padovani e il dottor Ivano Massirio della Sanità veterinaria della Regione Emilia Romagna; la dottoressa Alice Prosperi della sezione di Parma dell'Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna; il dottor Cosimo Paladini, direttore del Servizio salute animale dell'Asl di Parma e il dottor Mario Pellaccini, medico veterinario. "Sono già passati 4 mesi dalla scoperta del primo caso - ha spiegato Anna Padovani - e ora occorre agire in fretta per la messa in posa delle recinzioni previste nell'area circoscritta tra le due autostrade che si trovano a ridosso della zona infetta, la A7 e la A26, al fine di creare una sorta di cuscinetto che di fatto costringerebbe i cinghiali a non uscire dalla zona delimitata". Sull'importanza della biosicurezza fuori e dentro l'allevamento si è concentrato l'intervento di Alice Prosperi e Cosimo Paladini, ponendo un'attenzione particolare ai mezzi di trasporto, ai visitatori e alla possibilità di tracciare e rintracciare chi, malauguratamente, potrebbe essere portatore del virus in porcilaia. "Stiamo monitorando tutti gli allevamenti suinicoli della provincia di Parma per stabilire il rispetto dei requisiti previsti in materia di biosicurezza - ha sottolineato Paladini - Auspico che insieme all'Ordine dei medici veterinari di Parma e all'Istituto zooprofilattico si possa elaborare un Piano univoco che aiuti gli allevatori a migliorare e/o implementare un sistema che è imprescindibile per difendere il bestiame dal contagio di qualsiasi malattia, oggi rappresentata nella sua drammaticità dalla Psa".


VEDI LA REGISTRAZIONE DELL' INCONTRO

 

AD AGRIUMBRIA IN MOSTRA LE PIÙ BELLE ROMAGNOLE, L'AZIENDA AGRICOLA CENNI FA INCETTA DI PREMI


Nonostante una giornata dal sapore tipicamente invernale, il pubblico delle grandi occasioni non ha voluto mancare all'appuntamento con la 53ma edizione di AgriUmbria, svoltasi dal 1 al 3 aprile scorsi a Bastia Umbra (Perugia). Come sempre le Mostre zootecniche hanno rappresentato anche alla più importante rassegna agrozootecnica del Centro Italia uno degli appuntamenti più attesi. Nel ring dedicato all'esposizione delle diverse razze bovine da carne la Romagnola è stata ben rappresentata dagli associati ARAER che hanno portato in mostra i loro migliori soggetti. Nella categoria delle bovine da 5 a 8 anni il primo premio assoluto è andato a Gemma Dal Prato dell'Azienda agricola Prato di Tassinari P. di Forlì, al quale è andato il massimo riconoscimento anche nella categoria delle Manzette da 15 a 18 mesi con Mimì Dal Prato. Ricco il bottino anche per la Società agricola Cenni di Ravenna che si è piazzata al primo posto nella categoria delle Manzette da 12 a 15 mesi, nelle Manze da 18 a 24 mesi e in quella delle Vacche da 3 a 5 anni rispettivamente con Nizza delle Colline, Miranda Delle Colline e Laura delle Colline. Nella Categoria delle Manzette da 6 a 9 mesi il primo posto è andato a Nietta della Società agricola Canfè di Giovacchini (Forlì); mentre tra le Manzette da 9 a 12 mesi il massimo riconoscimento è andato a Nea del Petruschio di Rossi Gabriele & c.S.s. di Forlì. Infine, nella categoria delle Giovenche da 24 a 36 mesi il primo premio è stato assegnato a Lady Scherif di Giuseppe Drudi (Rimini).

VEDI FOTO

VEDI VIDEO

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2021

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2021

Classifica Provinciale

 

DA UN'AZIENDA AGRICOLA CONFISCATA ALLE MAFIE UN ALLEVAMENTO DA OGGI SOCIO ARAER


Il prossimo 21 marzo, in occasione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, giunta alla sua 27ma edizione, il bene confiscato alle mafie situato a Longastrino di Argenta (FE) in via Giuliana 32 verrà consegnato dall'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata al Comune di Argenta, che lo riutilizzerà per scopi sociali come previsto dalla normativa antimafia. Si tratta dell'azienda agricola Le.Ni srl al cui interno è presente un allevamento di bovine da latte oggi socio ARAER presso il quale il personale tecnico dell'Associazione effettua i periodici controlli funzionali del latte. "Il ruolo di un'associazione come ARAER - spiega il direttore Claudio Bovo - è quella di essere protagonista anche degli avvenimenti legati all'attualità che da negativa, come in questo caso, si trasforma in positiva e in occasione di rilancio. Anche per questo siamo molto orgogliosi di poter annoverare tra i nostri associati, da ora in poi, anche l'allevamento presente all'azienda agricola Le.Ni".

 

ARAER CERTIFICA IL SUCCESSO DELL'ANTICA FIERA DI SAN GREGORIO SVOLTASI A MORCIANO DI ROMAGNA


Due anni di sospensione dovuta alla pandemia non hanno spento l'entusiasmo che ha caratterizzato l'Antica Fiera di San Gregorio, tradizionale appuntamento di Morciano di Romagna, provincia di Forlì, svoltasi dal 5 al 13 marzo scorsi. Nel rispetto di quanto prevedono le disposizioni anticovid, la rassegna ha saputo attrarre un pubblico numeroso, disciplinato e soprattutto desideroso di riappropriarsi degli eventi del territorio che rappresentano un punto di riferimento irrinunciabile. Quest'anno poi ARAER ha rivestito un importante ruolo organizzativo con la prima edizione della Mostra Interprovinciale dei Bovini di razza Romagnola, svoltasi al Foro Boario di Morciano. Quaranta i soggetti in mostra, culminata con la proclamazione del toro campione assoluto, riconoscimento che nella categoria dei tori oltre 36 mesi è andato a Indovinello dell'Allevamento di Giuseppe Drudi di Misano Adriatico. Nella sezione Junior il podio è andato al torello Monaco dell'azienda agricola Amos Torriano di Montescudo. Nella sezione Femmine Senior il primo premio è andato a Gemma Del Prato dell'azienda agricola Prato di Pietro Talssinari di Premilcuore, mentre la campionessa femmine Junior è stato assegnato a Nikita dell'azienda Giuseppe Drudi di Misano Adriatico. La rassegna ha visto sfilare anche i cavalli che hanno partecipato alla 28ma edizione della Mostra mercato del Cavallo e che hanno dato spettacolo in alcune suggestive esibizioni, dove oltre alla loro bellezza e bravura è emersa l'abilità dei cavalieri. "Finalmente si torna a vivere gli eventi che per il nostro settore sono fondamentali - afferma il presidente ARAER Maurizio Garlappi, intervenuto alla kermesse insieme al direttore Claudio Bovo - i due anni della pandemia, oltre ai lutti e alle difficoltà che ci hanno imposto, ci hanno privati giocoforza di queste importanti occasioni di confronto. Stiamo attraversando un periodo molto duro e difficile sotto tutti i punti di vista. Gli aumenti delle materie prime, dei costi energetici e dei fertilizzanti stanno mettendo a dura prova l'attività degli allevatori. Senza sottovalutare la tragedia della guerra a pochi passi dal nostro Paese. Anche per questo credo che rassegne come l'Antica Fiera di San Gregorio, con l'entusiasmo che l'ha caratterizzata, con la riscoperta delle antiche tradizioni, con l'esposizione di animali che con il territorio sono un tutt'uno, non possono che aiutare ad alimentare l'indispensabile speranza che da questo tunnel si possa uscire nel più breve tempo possibile".

VEDI VIDEO

VEDI FOTO

 

LA PARTECIPAZIONE DI ARAER ALL'ULTIMA EDIZIONE DI FIERAGRICOLA (VERONA, 2-5 MARZO 2022)

VEDI VIDEO

 

RITORNO ALL'EXPO DI DUBAI, PER GLI ASSOCIATI ARAER
UN ALTRO VIAGGIO IMPERDIBILE E INDIMENTICABILE

ARAER, con un gruppo di associati e tecnici, è tornata a visitare l'Expo di Dubai. Il viaggio si è svolto dal 7 al 12 febbraio scorsi e come avvenuto in quello precedente ha ottenuto il meritato successo, raccogliendo il plauso di tutti i partecipanti che hanno potuto visitare una città moderna, efficiente, organizzata e all'avanguardia ammirando soprattutto alcuni dei più affascinanti padiglioni presenti all'Expo, l'Esposizione universale che quest'anno ospita tutti i 192 Paesi del mondo. Un'occasione davvero unica e straordinaria che nel rispetto di tutte le norme antiCovid previste sta permettendo a milioni di persone di visitare un evento altamente innovativo. Il gruppo ARAER, durante la visita al padiglione Italia che va menzionato tra quelli che a ragione sta riscuotendo un enorme successo, è stato omaggiato delle magliette offerte dal Consorzio del Parmigiano Reggiano: uno dei maggiori e più importanti protagonisti del padiglione Italia. Con questo ulteriore viaggio, che da parte di ARAER ha richesto un notevole sforzo organizzativo legato soprattutto alle norme antiCovid previste anche a livello internazionale, l'Associazione ha saputo offrire ai suoi associati e ai rispettivi famigliari un'occasione davvero unica e imperdibile, a dimostrazione che il valore di un'Associazione, oltre ai servizi offerti per il miglior svolgimento dell'attività aziendale, si può e si sa misurare anche nella promozione di iniziative uniche, di alto livello e per questo indimenticabili.

VEDI FOTO VIAGGIO

 

WEBINAR ARAER:
"Progetto M.As.Sel, ovvero la messa in asciutta selettiva delle bovine da latte".
Giovedì 03/02/2022 su piattaforma ZOOM

Un importante appuntamento aspetta gli allevatori e tutti gli operatori del settore giovedì, 3 febbraio 2022, a partire dalle ore 10.
Verrà infatti presentato il Progetto M.As.Sel. incentrato sulla messa in asciutta selettiva delle bovine da latte.
Il progetto è frutto di un lungo e intenso lavoro portato avanti da ARAER in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Emilia Romagna e della Lombardia.
Si tratta di un appuntamento molto importante che cade a pochi giorni dall'entrata in vigore, il 28 gennaio 2022, della normativa europea sulla riduzione del farmaco in allevamento.
Ancora una volta gli allevatori sono chiamati a un grande impegno rispetto al quale ARAER ha dimostrato, ancora una volta, l'attenzione e la capacità di individuare un percorso formativo molto importante.
Questo webinar ne è la dimostrazione. Per parteciparvi è sufficiente innanzitutto segnare in agenda la data del 3 febbraio 2022 ore 10 e collegarsi dal proprio computer cliccando sul collegamento qui sotto :

Visualizza la registrazione del Webinar del 03/02/2022 su Youtube

Consulta il programma

 

REGISTRO ELETTRONICO DEI TRATTAMENTI,
APPUNTAMENTO IL 21 E IL 24 GENNAIO
CON UN WEBINAR PER DISTRICARSI NELLA NORMATIVA
CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 28 GENNAIO 2022

"Registro elettronico dei trattamenti : gli adempimenti previsti dal 28 gennaio 2022".
È questo il titolo di un webinar organizzato dall'Associazione Regionale Allevatori dell'Emilia Romagna (ARAER) in collaborazione con la Regione Emilia Romagna

Il webinar si svolge in due distinte sessioni:
la prima si e tenuta venerdì 21 gennaio e la seconda si terrà lunedì 24 gennaio dalle ore 10 alle ore 12.

Consulta il programma

Visualizza la registrazione del Webinar (1 sessione) del 21/01/2022 su Youtube

Visualizza la registrazione del Webinar (2 sessione) del 24/01/2022 su Youtube

 

L’AMBASCIATRICE INDIANA IN ITALIA
IN VISITA AGLI ALLEVAMENTI ASSOCIATI ARAER
E A UN CASEIFICIO DEL PARMIGIANO REGGIANO


Nei giorni scorsi l’ambasciatrice indiana in Italia, Neena Malhotra, ha fatto tappa in Emilia Romagna, dove ha visitato alcuni allevamenti di bovine da latte associati ad ARAER e un caseificio di Parma destinato alla produzione di Parmigiano Reggiano.


La Diplomatica indiana, ambasciatrice in Italia dal settembre 2020, è stata accompagnata dal suo staff ed è stata accolta in tutti i suoi appuntamenti dal direttore dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna, Claudio Bovo

, che l’ha accompagnata fornendole tutte le informazioni necessarie ad arricchire le sue conoscenze sul nostro Sistema allevatori e sulla più prestigiosa produzione lattiero-casearia italiana conosciuta in tutto il mondo.


Leggi l'articolo completo

Vedi il video dell' avvenimento

 

ARAER A ROMA
IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DELL'ALLEVATORE


Nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, il 17 gennaio, nella Basilica di San Pietro a Roma, gli allevatori hanno celebrato Sant’Antonio Abate in occasione della XV edizione della Giornata dell’Allevatore.


In una giornata illuminata da un tiepido sole invernale, per il secondo anno consecutivo AIA e il Sistema allevatori hanno rinnovato un appuntamento sempre molto atteso, limitato quest’anno alla celebrazione della Santa Messa

officiata da Sua Eminenza il Cardinale Mauro Gambetti.


Leggi l'articolo completo

Vedi il video dell' avvenimento

 

RAZZE EQUINE E ASININE, DA OGGI
IL LIBRO GENEALOGICO SARÀ GESTITO DA ANAREAI


Dal 1 gennaio 2022, in base al Decreto ministeriale 675136 del 23 dicembre 2021, la gestione dei 3 Programmi Genetici e la tenuta dei rispettivi Libri genealogici per 26 razze equine e asinine viene trasferita da ANACRHAI ad ANAREAI.


Leggi l'articolo completo

 

15^ GIORNATA NAZIONALE DELL'ALLEVATORE - ROMA 16 e 17 GENNAIO 2022

A.R.A.E.R. ORGANIZZA IL TRADIZIONALE VIAGGIO A ROMA IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI PER SANT'ANTONIO ABATE, 16 E 17/01/2022:

SCARICA IL PROGRAMMA

 

ARAER ALL'EXPO DI DUBAI, UN'ESPERIENZA UNICA .


Visualizza il video

 

DOMENICA 17 OTTOBRE 2021 A BRISIGHELLA (RA)
TORNA IL MEETING NAZIONALE
ALLEVATORI SUINI RAZZA MORA ROMAGNOLA


A partire dalle ore 9 di domenica 17 ottobre 2021 la centralissima piazza IV Novembre di Brisighella si animerà con il Meeting Nazionale Allevatori Suini Razza Mora Romagnola che taglierà il traguardo della sua sesta edizione.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno dovuto alle restrizioni legate alla pandemia, l'evento organizzato da ARAER in collaborazione con ANAS torna per riaccendere i riflettori su una delle eccellenze della zootecnia regionale.


Leggi l'articolo completo


Consulta il programma

 

LE AZIENDE ASSOCIATE ARAER SEMPRE PIÙ PROTAGONISTE TV,
MELAVERDE (CANALE 5) HA FATTO TAPPA
ALL’AZIENDA AGRICOLA LOI DI MERCATO SARACENO (FC)


Le telecamere della trasmissione televisiva Mediaset MELAVERDE hanno fatto tappa all’Azienda Agricola Sopramonte di Chiara e Paolo Loi in quel di Mercato Saraceno, provincia di Forlì.


Leggi l'articolo completo

 

ARAER VICINA AGLI ALLEVATORI SARDI COLPITI
DALLA CATASTROFE DEGLI INCENDI


Leggi l'articolo completo

 

Maurizio Garlappi riconfermato alla presidenza dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna:
“Ci aspettano sfide e problematiche importanti, le stiamo già gestendo con competenza e professionalità”

Il Consiglio direttivo dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (ARAER) ha riconfermato alla presidenza Maurizio Garlappi e alla vicepresidenza Laura Cenni e Luca Cotti.
Ma ha anche introdotto nel suo assetto nuove figure, giovani e altamente qualificate.
“I grandi cambiamenti che da alcuni anni stanno caratterizzando il mondo zootecnico – afferma Maurizio Garlappi
– hanno messo a dura prova la nostra capacità di cogliere sfide e opportunità per salvaguardare un settore in cui l’evoluzione, soprattutto tecnologica, non poteva disgiungersi da una tradizione che rappresenta il nostro più importante patrimonio


Leggi l'articolo completo

 

ARAER VOLA A DUBAI IN OCCASIONE DELL'EXPO DAL TEMA
"UNIRE LE MENTI, COLLEGARE IL FUTURO"



Consulta il programma

 

Maurizio Garlappi, presidente di ARAER:
“Un’Associazione forte che saprà cogliere le sfide del momento”


All’Assemblea annuale svoltasi il 28 giugno sono intervenuti anche l’assessore regionale all’Agricoltura Alessio Mammi, il direttore generale di AIA Mauro Donda e il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli.


Per tutti l’imperativo è lavorare per il futuro con una visione strategica


Leggi l'articolo completo

 

CORSO MINISTERIALE SUL REGISTRO ELETTRONICO DEI TRATTAMENTI


Il Ministero della Salute in collaborazione con l'IZS di Abruzzo e Molise ha organizzato un corso di formazione on line intitolato
"Il registro elettronico dei trattamenti e la semplificazione"

L'evento, organizzato per giovedì 13 maggio 2021, è rivolto ai veterinari liberi professionisti e agli allevatori/associazioni di allevatori, ed è aperto anche ai medici veterinari della sanità pubblica.

Per tutti gli allevatori e veterinari liberi professionisti che hanno aderito al Percorso di adesione volontaria sarà comunque organizzato un ulteriore corso che si terrà a fine maggio.


Leggi la comunicazione del Ministero della Salute

Consulta il programma del corso

 

Luca Cotti, allevatore di Langhirano (PR)
è il nuovo Presidente della sezione di Parma
del Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano



Bologna, 22 aprile 2021

Luca Cotti, 55 anni, titolare insieme ai fratelli Alessandra, Luca e Silvio della Fattoria Cotti a Langhirano, provincia di Parma, è il nuovo presidente della sezione provinciale di Parma del Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano.

Cotti è anche vicepresidente dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (Araer) nonché coordinatore della sezione parmigiana della medesima associazione.


Leggi l'articolo completo

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2020

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2020

Classifica Provinciale

 

IL DIRETTORE CLAUDIO BOVO PROTAGONISTA DI "CAMPI E CAMPANILI"


Durante la puntata del 25 aprile scorso di Campi e Campanili in onda ogni domenica dalle frequenze di TV Parma, il direttore di Araer, Claudio Bovo, ha tracciato una panoramica della situazione zootecnica regionale. Luci e ombre che non impedisconoagli allevatori di guardare al futuro con la necessaria fiducia per far valere un settore che ha dimostrato di essere determinante durante le drammatiche settimane del lockdown, quando ha saputo assicurare gli approvvigionamenti alimentari a tutta la popolazione. Importanti poi le sfide che attendono il comparto: dalla sostenibilità alla lotta all'antibioticoresistenza, dal benessere animale alla competitività, tutti indifferentemente impegnativi ma alla portata della professionalità e dellacapacità degli allevatori.


Visualizza video

 

CAMPI E CAMPANILI, ARAER PROTAGONISTA NELLA PUNTATA DEL 18 APRILE SCORSO


Nella puntata di Campi e Campanili andata in onda il 18 aprile scorso dalle frequenze di TV Parma, un ampio spazio è stato dedicato ad ARAER con un intervento del presidente Maurizio Garlappi che ha illustrato l'andamento della zootecnia inEmilia Romagna, le iniziative e i progetti che l'Associazione ha in serbo per l'immediato futuro.


Visualizza video

 

Consistenze e produzioni zootecniche In Emilia Romagna nell’anno della pandemia.
Prevista a livello nazionale una contrazione del 6%, più contenuta in regione


La zootecnia emiliano-romagnola ai tempi del Coronavirus. A poco più di un anno dall’esplosione della pandemia che ha profondamente cambiato la vita di tutti, Araer ha organizzato una conferenza stampa, rigorosamente in modalità online, durante la quale ha fornito dati e numeri sull’andamento del comparto durante il 2020 necessari per elaborare una prospettiva per l’anno in corso.



Leggi l'articolo completo

 

Araer e Università di Parma insieme
per la salvaguardia della razza ovina Cornigliese


Araer (Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna) e Università di Parma alleate a difesa della biodiversità.

È infatti di questi giorni la nascita di una convenzione tra Araer e Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie dell’Ateneo parmigiano volta alla salvaguardia della Cornigliese, una razza ovina autoctona, tipica dell’Appennino.attualmente conta circa un migliaio di capi, iscritti al Libro genealogico gestito dall’Associazione nazionale della pastorizia (Assonapa, ndr), distribuiti in 11 allevamenti dislocati soprattutto in alcuni comuni delle montagne parmigiane.

“La Cornigliese è allevata principalmente per il consumo di carne - precisa Alessandro Raffaini responsabile della Sezione Araer di Parma -



Leggi l'articolo completo

 

Consorzio del Parmigiano Reggiano e Anafij,
una collaborazione importante
per un formaggio sempre più “sostenibile”



Il Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano ha avviato una collaborazione con Anafij per l’individuazione di indici genetici che portino alla selezione di bovine non più solo produttive, ma anche più longeve, più resistenti alle malattie e in grado di produrre meno emissioni di metano e ammoniaca.


Leggi l'articolo completo

 

Gli allevamenti sono sostenibili,
la lettera del professor Giuseppe Pulina al ministro Roberto Cingolani




Le recenti dichiarazioni del ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sulla sostenibilità degli allevamenti hanno scatenato un vivace dibattito sfociato in una lettera aperta del professor Giuseppe Pulina, presidente di Carni Sostenibili, docente di Zootecnica speciale all’università di Sassari e collaboratore di ARAER, che volentieri pubblichiamo.


Leggi l'articolo completo

 

ARAER CONTRIBUISCE AI FESTEGGIAMENTI PER IL QUARANTENNALE DELLA GAZZETTA DI REGGIO

In occasione del quarantennale della Gazzetta di Reggio, ARAER ha voluto essere presente con un redazionale che illustra i servizi e le iniziative messe in campo dall'Associazione a favore di tutti i suoi associati.Un'ulteriore, importante occasione per contribuire alla valorizzazione di un territorio tra i più importanti per la zootecnia regionale


Leggi l'articolo completo

 

ICAR conferma il Certificato di qualità
all’Associazione Italiana Allevatori


L’importante attestazione internazionale è stata rinnovata fino al 2023. Esplicito apprezzamento dei valutatori e soddisfazione del Sistema allevatori


Leggi l'articolo completo

 

Nel rispetto delle norme antiCovid celebrata
anche quest’anno in Vaticano la ricorrenza
di Sant’Antonio Abate


Ferme a causa della pandemia la “Fattoria sotto il cielo” e la sfilata di cavalli e cavalieri lungo Via della Conciliazione a Roma, nella mattinata di lunedì 18 gennaio A.I.A. e il Sistema allevatoriale nazionale hanno onorato il Santo Patrono

Patrono di uomini e animali partecipando alla Santa Messa officiata in San Pietro da Sua Eminenza Cardinal Angelo Comastri, Arciprete della Basilica Papale Vaticana



Leggi l'articolo completo

 

AUGURI




L'Associazione regionale allevatori dell'Emilia Romagna augura a tutti i suoi associati e alle loro famiglie i più cari auguri di Buon Natale e Sereno Anno Nuovo.


Ci lasciamo alle spalle un anno difficile, complicato e molto doloroso in cui tutto il comparto zootecnico ha saputo dimostrare quella resilienza di cui oggi tanto si parla.


Gli allevatori del'Emilia Romagna non sono stati da meno e a loro va tutto il nostro apprezzamento e gratitudine.
Abbiamo davanti nuove sfide e anche nuove opportunità che dovremo essere capaci di cogliere e sfruttare.


Araer saprà essere al fianco dei suoi associati come ha sempre fatto per accompagnare un cammino a tratti anche impegnativo, ma nondimeno ricco di soddisfazioni.

A U G U R I ! !

 

Luca Panichi presidente Anabic:
“Al consumatore più consapevole
rispondiamo con la forza della nostra professionalità”


Luca Panichi guiderà per i prossimi tre anni l’Associazione nazionale allevatori bovini italiani da carne (Anabic).


L’elezione alla presidenza è avvenuta nei giorni scorsi da parte dei soci in base a quanto previsto dall’introduzione della Legge 52 che definisce Anabic come associazione di primo grado.


Vai all'articolo

 

ARAER in diretta con TE, buona la prima
Oltre 100 visualizzazioni al taglio del nastro


Questa mattina, a partire dalle ore 11.45, si è tenuta la prima diretta Facebook di ARAER in diretta con TE, la nuova iniziativa voluta dall’Associazione Regionale Allevatori dell’Emilia Romagna ideata per illustrare tutti i servizi offerti dall’Associazione e approfondire le tematiche legate all’attività zootecnica emiliano-romagnola. Hanno partecipato il presidente Maurizio Garlappi e il direttore Claudio Bovo.
L’appuntamento avrà cadenza quindicinale e ogni volta si avvarrà della presenza di tecnici ed esperti che affronteranno gli argomenti di loro competenza. “L’emergenza sanitaria ci ha costretto quest’anno a sospendere tutte le iniziative che avevamo in calendario e che lo scorso anno si sono concretizzate in oltre 50 eventi tra mostre, convegni, aste e altri eventi formativi – ha voluto sottolineare il presidente Garlappi – Era quindi doveroso trovare una valida alternativa sfruttando le opportunità della moderna tecnologia, e nulla più dei Social come Facebook poteva rispondere a questa nostra esigenza che auspichiamo possa incontrare il favore dei nostri associati, essere per loro un momento importante di confronto seppur virtuale e aiutarli a valorizzare sempre più la loro professionalità”.


Chi non avesse avuto l’opportunità di seguire la puntata del 18 novembre può rivederla su You tube o collegarsi al profilo Facebook: ARA Emilia Romagna

 

ARAER in diretta con TE


ARAER in diretta con TE è il titolo della nuova iniziativa promossa da Araer per i propri associati.


A partire da mercoledì 18 novembre, con inizio alle ore 11.45, sul profilo Facebook Areatecnica Araer potrai assistere alla diretta video dedicata ai temi tecnico-zootecnici e alle attività di ARA Emilia Romagna.

I protagonisti della diretta-video saranno il presidente Maurizio Garlappi, il direttore Claudio Bovo e i diversi interlocutori che di volta in volta verranno individuati per approfondire i vari argomenti.

L’appuntamento avrà una cadenza quindicinale e si svolgerà sempre il mercoledì e sempre dalle ore 11,45 alle ore 12,15.

A questo punto non resta che segnare data e ora in agenda, senza dimenticare il nome del profilo FB a cui collegarti: Areatecnica Araer .

Ti aspettiamo!

 

Assemblea annuale dell’Associazione regionale
allevatori dell’Emilia Romagna

Maurizio Garlappi: “Sempre a fianco degli associati per superare
i problemi di oggi e vincere le sfide di domani”



Dopo quattro anni di costante crescita, nel 2019 la Plv zootecnica regionale ha dovuto registrare una contrazione rispetto all’anno prima assestandosi al 47,51% a fronte del 49,9% del 2018.


Meglio invece l’export della Regione, che rappresentato soprattutto da prodotti e derivati zootecnici ha incassato un +4,7%.


Vai all'articolo

 

Federazione nazionale delle Associazioni di razza e di specie (FedAna)

Sull'ultimo numero della rivista Informatore Zootecnico, uscito il 23 ottobre scorso, è stato pubblicato un articolo sulle finalità e sul funzionamento della Federazione nazionale delle Associazioni di razza e di specie (FedAna)alla quale le Ana possono aderire su base volontaria.
L'attività di FedAna è e sarà strettamente legata al Green Deal e al Progetto Farm to Fork per una zootecnia sempre più sostenibile e rispettosa delle esigenze del consumatore.
Un obiettivo raggiungibile anche grazie al patrimonio di informazioni custodito dal Sistema allevatori, unico a livello nazionale e con pochi eguali in ambito internazionale.



Vai all'articolo

 

Mauro Donda è il nuovo direttore generale di AIA



Il Comitato direttivo dell’Associazione lo ha nominato nella mattinata del 1 settembre.
Succede a Roberto Maddè, che ha ricoperto lo stesso incarico per circa un quinquennio


Leggi l'articolo completo

 

Casi di botulismo in alcuni allevamenti delle province di Parma e Piacenza.

Nelle ultime settimane, in diverse zone delle province di Parma e Piacenza, e più segnatamente nei comuni di Fidenza, Fontanellato, Busseto, Polesine, Zibello, Parmae nelle zone limitrofe ai fiumi Ongina e Arda, in alcuni allevamenti di bovini sono stati registrati casi di botulismo, malattia che provoca una grave sindrome neuro-paralitica con esitispesso letali sia per l’uomo che per gli animali.

Gli allevatori interessati potranno vaccinare il loro bestiame



Leggi l'articolo completo

 

Giovedì 25 giugno a partire dalle ore 11.20
I giovani allevatori crescono,
l’azienda agricola di Matteo Caponcelli a San Giovanni in Persiceto (BO)
protagonista della trasmissione di Rete4 “Ricette all’Italiana”



I giovani allevatori crescono. E guardano al futuro con uno spirito imprenditoriale nuovo,

in cui entusiasmo, passione e innovazione tecnologica si fondono all’insegna di una rinnovata professionalità che fonda le basi sulla tradizione tramandata dai genitori.

È il caso di Matteo Caponcelli, 28 anni, allevatore di San Giovanni in Persiceto (BO) che nei giorni scorsi ha ospitato nel suo allevamento di bovine da latte la troupe della trasmissione televisiva di Rete4 Ricette all’Italiana


Leggi l'articolo completo

 

È nata ANAREAI, l’Associazione che raggruppa le 28 razze equine e asinine italiane



È con grande soddisfazione che ARAER saluta la nascita di ANAREAI, la nuova associazione nazionale allevatori che sarà il punto di riferimento di tutti gli allevatori delle razze equine e asinine italiane.

Si è trattato di uno sforzo notevole, perché trovare un punto di incontro per 28 razze non è stato un impegno di poco conto e un plauso va riconosciuto ai promotori di questa iniziativa, in primis Luca Marcora,

presidente della neonata Associazione, sempre in prima linea nella promozione e nella difesa di razze che sono parte integrante della nostra biodiversità.


Leggi l'articolo completo

 

ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI



Codice etico


Modello di organizzazione e gestione ai sensi del D.Lgs 28 giugno 2001 n.231

 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO



Leggi il comunicato

 

ARAER è pronta ad affrontare la Fase 2 nell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus Covid19.
Dal 4 maggio si prova a tornare alla normalità



Caro Allevatore,il 4 maggio prossimo inizierà la Fase 2 legata alla gestione dell’emergenza sanitaria determinata dal coronavirus Covid 19.
Come sai, l’attività di ARAER non si è mai fermata nemmeno nelle scorse settimane pur in un regime ridotto imposto dalle circostanze.
Dal 4 maggio, lentamente, inizieremo il cammino che ci dovrà portare al ritorno della normalità.



Leggi l'articolo completo

 

Riprendono i Controlli funzionali tutto quello che c’è da sapere per lavorare in sicurezza


Caro Allevatore,
ARAER in questi giorni ha deciso di riprendere le attività legate ai Controlli funzionali.
Infatti, in accordo con il nostro consulente e Responsabile del settore Sicurezza e il Medico del lavoro abbiamo riassunto le regole comportamentali alle quali sia i tecnici/controllori


Leggi l'articolo completo


Comportamenti da seguire


Protocollo operativo Covid-19

 

Il Covid19 non ferma le Aste zootecniche,
Romagnola, Chianina e Marchigiana verranno “battute”
in via telematica


Smart e innovativa. L’emergenza sanitaria legata al coronavirus Covid19 non trova impreparata la zootecnia italiana e con un evento unico nel suo genere, apripista di un percorso che molto probabilmente non rimarrà isolato,

si è organizzata per garantire lo svolgimento di un appuntamento di grande importanza per la valorizzazione e la diffusione dei migliori esemplari delle razze bovine da carne autoctone,

come la Romagnola, la Chianina e la Marchigiana.



Leggi l'articolo completo

 

Roberto Nocentini: “Il sistema allevatoriale nazionale
ancora saldo riferimento nell’emergenza sanitaria”


Pubblichiamo l’intervista rilasciata dal presidente dell’Associazione italiana allevatori, Roberto Nocentini, al direttore dell’Agenzia stampa AgraPress,

Letizia Martirano, in merito alla situazione che si è venuta a creare a seguito dell’epidemia da coronavirus Covid 19


Leggi l'articolo completo

 

Il logo “Gli Allevamenti del Benessere” anche sui coni gelato
con latte fresco della Centrale di Cesena (FC)


Vai all'articolo

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2019

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2019

Classifica Provinciale

 

Il valore fondamentale della zootecnia italiana
non va dimenticato



Anche in una delicata fase di emergenza per la salute pubblica nazionale risulta evidente il ruolo strategico del nostro allevamento, sia per gli aspetti economici e occupazionali,

sia per quelli tecnici e legati alla sicurezza alimentare ed all’approvvigionamento di cibo per la popolazione

Leggi l'articolo completo

 

Emergenza Covid 19
Per supportare le aziende in difficoltà
ARAER attiva il Servizio di Sostituzione Zootecnica


Caro Associato, l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo a causa del coronavirus Covid 19 non sta risparmiando nemmeno il nostro settore.


Tante aziende socie ARAER, infatti, stanno incontrando notevoli difficoltà nel reperimento di personale di stalla e/o addetti alla mungitura che possano sostituire temporaneamente i dipendenti assenti per malattia.


Per questo ARAER, ai sensi dell’art. 3 comma 3 e 11 dell’art. 4 dello Statuto, ha deciso di offrire la possibilità ai suoi dipendenti di intervenire a supporto delle aziende zootecniche socie per garantire il corretto svolgimento

dell’attività in allevamento, assicurando la continuità di una filiera considerata essenziale oltre a contribuire alla salvaguardia del patrimonio zootecnico in controllo.



Leggi l'articolo completo

 

Il Sistema Allevatori a sostegno della zootecnia
durante l’emergenza sanitaria


A.I.A. e il Sistema Allevatori, nelle sue varie ramificazioni territoriali, in queste ultime delicate settimane che hanno visto accentuarsi gli effetti dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Coronavirus ,

hanno comunque mantenuto costantemente il contatto con gli allevatori e le aziende sottoposte a controllo, tenendo presente le disposizioni di sicurezza stabilite via via dalle amministrazioni centrali e locali



Leggi l'articolo completo

 

Laura Cenni e la sua azienda tornano su RAI3,
questa volta il palcoscenico è nazionale


Mezzora interamente dedicata all’imprenditoria femminile italiana.


E tra le “storie” raccontate anche quella di Laura Cenni, vicepresidente ARAER, e della sua azienda agricola dove,

in quel di Riolo Terme provincia di Ravenna, insieme alle giovani figlie Fabiana e Angelica manda avanti un allevamento di bovini da carne di razza Romagnola.



Leggi l'articolo completo

 

EMERGENZA CORONAVIRUS


Caro Allevatore, gli ultimi provvedimenti assunti dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus (COVID 19) e arginare l'emergenza sanitaria impongono ad ARAER di assumere temporaneamente i seguenti provvedimenti:

Uffici Anagrafe Bestiame: tutti gli uffici rimarranno chiusi, ma il servizio rimarrà attivo e sarà garantito da personale autorizzato a lavorare in modalità smart working. Il personale contattabile per tale servizio è:


Leggi l'articolo completo

 

Mostra Interregionale dei Bovini da Latte,
rassegna sospesa a causa del Coronavirus



A causa dell’emergenza sanitaria legata all’epidemia da Coronavirus-Covid19 la terza edizione della Mostra Interregionale dei Bovini da Latte

organizzata da ARAER, in programma presso il quartiere fieristico di Reggio Emilia dal 17 al 19 aprile 2020, è stata sospesa.



Leggi l'articolo completo

 

EMERGENZA CORONAVIRUS


Caro Allevatore, desideriamo informarti che a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus (COVID-19) e tenuto conto dei provvedimenti messi in atto dal Governo per limitarne la diffusione, ARAER ha temporaneamente preso queste decisioni



Leggi l'articolo completo

 

A “Buongiorno Regione”, trasmissione di Rai 3,
un servizio dedicato all’azienda di Laura Cenni

Dopo il riconoscimento del premio “Allevatore dell’anno 2019” per il comparto bovini da carne, ottenuto all’ultima edizione di Fieragricola a Verona, Laura Cenni, titolare dell’omonima azienda agricola situata a Riolo Terme

(RA) dove si allevano bovini di razza Romagnola, è stata protagonista di un servizio televisivo in cui, insieme alla figlia Angelica, ha potuto parlare della sua attività e della passione che la anima.



Leggi l'articolo completo

 

Araer al Salone Internazionale dell’Agricoltura di Parigi,
un’esperienza formativa di grande interesse e fascino


Si è conclusa in un clima di grande soddisfazione per l’interessante partecipazione la trasferta francese di un gruppo di associati Araer presso il Salone Internazionale dell’Agricoltura che Parigi ospita dal 22 febbraio al 1 marzo 2020.


Vai all'articolo

 

RIMANDATO INCONTRO PER GLI ALLEVATORI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

 

Laura Cenni premiata Allevatore dell’Anno
all’ultima edizione di Fieragricola a Verona




Un riconoscimento prestigioso che premia il lavoro e la passione di una vita. Ereditate dal padre che avviò l’allevamento più di 40 anni fa.



Leggi l'articolo completo

 

Oltre 100 associati Araer a Roma
per la Festa di Sant’Antonio




Oltre 100 associati Araer hanno partecipato al tradizionale viaggio a Roma (16-17 gennaio) in occasione della Festa di Sant’Antonio.



Leggi l'articolo completo

 

Incontro Allevatori Riminesi
“L’Associazione Allevatori al servizio della zootecnia riminese”

ARAER organizza un incontro per gli Allevatori Riminesi sul tema :
“L’Associazione Allevatori al servizio della zootecnia riminese”

Locanda dei Venti località Torricella-NOVAFELTRIA
Lunedì 20 gennaio 2020 ore 10,30

Programma

 

13ma Giornata Nazionale dell’Allevatore
Viaggio a Roma il 16 e il 17 gennaio 2020



Anche quest’anno, in occasione della festività di Sant’Antonio Abate (17 gennaio) Araer organizza per gli associati il tradizionale viaggio a Roma per la 13ma edizione della Giornata Nazionale dell’Allevatore.



Leggi l'articolo completo



Consulta il programma

 

CONVEGNO SUI BOVINI DI RAZZA ROMAGNOLA,
SERVE UN NUOVO APPROCCIO SANITARIO
E UN PROGETTO DI VALORIZZAZIONE



L’obiettivo è fare tutto il possibile per impedire l’estinzione di una razza autoctona tra le più antiche e pregiate come la Romagnola,lavorando per valorizzare la sua carne, un prodotto di elevata qualità che non ha nulla da invidiare alla più blasonata Chianina.
Sono state queste le basi su cui si è snodato il convegno organizzato dall’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (Araer) in collaborazione con Anabic (Associazione nazionale allevatori bovini italiani da carne)…

Leggi l'articolo completo

 

A.R.A.E.R. ORGANIZZA UN VIAGGIO
AL SALONE INTERNAZIONALE DELL'AGRICOLTURA A PARIGI
DAL 22 AL 26/02/2020

Scarica il programma

 

Convegno "I bovini di razza Romagnola,al centro dell’economia montana"

Palazzo Pesarini a S. Piero in Bagno (FC)
Mercoledì 4 dicembre 2019 ore 10,30

Araer organizza l' importante convegno su “I bovini di razza Romagnola,al centro dell’economia montana”
presso la sala di Palazzo Pesarini a S. Piero in Bagno (FC), via Verdi 4
per Mercoledì 4 dicembre 2019 ore 10,30

Consulta il programma

 

Il sorgo, le potenzialità di una coltura da scoprire

Araer ha patrocinato il Convegno che si è tenuto a Bologna il 21 novembre scorso
e che ha riscosso un grande successo di pubblico


Leggi l'articolo completo

 

ASTA DELLE BOVINE NATE E ALLEVATE DEL COMPRENSORIO DEL PARMIGIANO REGGIANO
INTERESSE CRESCENTE E OTTIME QUOTAZIONI

Anche la quinta Asta delle bovine nate e allevate nel Comprensorio del parmigiano Reggiano, svoltasi presso la Stalla ex Centro Tori del Consorzio Agrario Provinciale di Parma sabato 16 novembre,

ha saputo richiamare un nutrito numero di allevatori interessati a verificare se tra il gruppo di splendide bovine, tutte in lattazione, in vendita ve ne fosse una o più di una da acquistare.

Leggi l'articolo completo

 

A.R.A.E.R. ORGANIZZA UNA VISITA PRESSO ALLEVAMENTI IN PROVINCIA DI LODI IL 29/11/19

Consulta il programma

 

Asta delle Bovine nate e allevate
nel Comprensorio del Parmigiano Reggiano

A Parma, sabato 16 novembre 2019 alle ore 10



Torna l’appuntamento autunnale dell’Asta delle bovine nate e allevate nel Comprensorio del Parmigiano Reggiano organizzata dall’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna in collaborazione con il Consorzio agrario provinciale di Parma, che il 16 novembre prossimo, a partire dalle ore 10, ospiterà l’evento nell’area della stalla dell’ex Centro Tori in via Jones Melvin 15, a Parma.

Vai all'articolo

Regolamento

Catalogo

 

5^ ASTA DELLE BOVINE NATE E ALLEVATE NEL COMPRENSORIO DEL PARMIGIANO REGGIANO

Consulta il volantino

Regolamento

Catalogo

 

IL GIUDICE GIACOMELLI: "LE GIOVANI GENERAZIONI
DEVONO SAPER TRASMETTERE IL PATRIMONIO GENETICO DELLE RAZZE"



Paolo Francesco Giacomelli è un esperto internazionale di valutazione morfologica del coniglio di razza iscritto al Registro Anagrafico.
Era lui il presidente dei giudici che hanno assegnato i maggiori riconoscimenti ad alcuni degli oltre 400 esemplari in esposizione alla prima Mostra Cunicola Interregionale.

Vai all'articolo

 

PRIMA EDIZIONE DELLA MOSTRA CUNICOLA INTERREGIONALE,
UN SUCCESSO ANNUNCIATO E DIMOSTRATO DAI FATTI



La prima edizione della Mostra Cunicola Interregionale chiude con un bilancio molto positivo. Oltre 400 splendidi conigli in esposizione, appartenenti alle 43 razze iscritte al Registro Anagrafico gestito dall’Anci(Associazione nazionale coniglicoltori italiani); più di 1400 partecipanti al Concorso “Indovina il peso del coniglio”; pubblico sempre numeroso agli incontri che i tecnici dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna hanno tenuto durante i due giorni della kermesse (19 e 20 ottobre) per illustrare le peculiarità e le curiosità delle varie razze.

Vai all'articolo

 

LA TERZA EDIZIONE DEL SAN DONNINO DAIRY SHOW
SI CONFERMA COME UN SUCCESSO ANNUNCIATO


Tanta gente, tanta attenzione, tanto entusiasmo. Si può riassumere così il successo incassato dalla terza edizione del San Donnino Dairy Show svoltosi a Fidenza (PR)l’8 e il 9 ottobre scorsi in occasione della locale Fiera di San Donnino organizzato da Araer.

Oltre agli appuntamenti zootecnici in programma, di cui diamo conto in questo stesso articolo, uno degli aspetti più apprezzati della rassegna è stata la numerosa presenza di giovani.

Vai all'articolo

 

3° SAN DONNINO DAIRY SHOW
8-9 ottobre 2019 presso Foro Boario di Fidenza (PR)

 

VILLAGGIO COLDIRETTI,
AD ARAER IL RINGRAZIAMENTO
DEL PRESIDENTE AIA ROBERTO NOCENTINI



Si sono spente le luci sul Villaggio Contadino di Coldiretti che si è svolto a Bologna dal 27 al 29 settembre scorsi.
Tre giorni che hanno visto affluire al parco della Montagnola e nelle piazze XX Settembre e 8 Agosto del capoluogo emiliano-romagnolo qualcosa come oltre 600.000 persone, interessate non solo a gustare i prodotti tipici dell'agroalimentare italiano, ma ance a partecipare ai numerosi eventi organizzati all’interno della kermesse, tutti animati da personalità politiche di primo piano come il Presidente del Consiglio,Giuseppe Conte, il ministro per le Politiche agricole Teresa Bellanova e quello per lo Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, unitamente a esponenti di primo piano dei vari settori produttivi dell’agroalimentare.

Vai all'articolo

 

UN PROTOCOLLO CHE CERTIFICA IL BENESSERE



SIGLATO AL VILLAGGIO COLDIRETTI DI BOLOGNA UN ACCORDO TRA ARAER. AIA E CONSORZIO DEL PARMIGIANO REGGIANO PER LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI E L'APPLICAZIONE DELLE MIGLIORI STRATEGIE A VANTAGGIO DELLA QUALITA' DEL PRODOTTO E DELLA SICUREZZA DEL CONSUMATORE

Vai all'articolo

 

LA "FATTORIA DEGLI ANIMALI" DI A.I.A. E DEL SISTEMA ALLEVATORI
PRONTA AD INCANTARE LA "DOTTA" BOLOGNA




Appuntamento da venerdì 27 a domenica 29 settembre 2019 nel cuore della città emiliana, capoluogo storico e ricco di tradizioni, molte legate all’agroalimentare di qualità ed alla enogastronomia.


Dal Parco della Montagnola alle Piazze “8 Agosto” e “XX Settembre” torna il “Villaggio Contadino” di Coldiretti e, al suo interno, le iniziative degli allevatori italiani


Vai all'articolo


Consulta il volantino

 

MOSTRA INTERREGIONALE CUNICOLA,
APPUNTAMENTO A PIACENZA IL 19 E IL 20 OTTOBRE 2019



Nell’ambito della settima edizione del Pets Festival, che si svolgerà presso il quartiere fieristico di Piacenza (Piacenza Expo) il 19 e il 20 ottobre 2019, si terrà la Mostra Interregionale Cunicola a cui parteciperanno i migliori esemplariappartenenti alle 43 razze iscritte al Registro anagrafico gestito dall’Anci (Associazione nazionale coniglicoltori italiani), suddivise in 4 categorie:pesante, media, leggera e a struttura di pelo speciale, stabilite in base al peso e alla struttura del pelo dei conigli.


Vai all'articolo, consulta il regolamento e scarica la modulistica da compilare per partecipare alla Mostra


Consulta il volantino

 

 

UN NUOVO SERVIZIO PER GLI ALLEVATORI,
L'ANALISI PER LA RICERCA DELLO STREPTOCOCCUS AGALACTIAE


“Non esiste nessuna emergenza sanitaria, ma certe situazioni non vanno sottovalutate, soprattutto se un’istituzione pubblica come l’assessorato alla Salute della Regione, in questo caso dell’Emilia Romagna, attiva un Piano di controllo come quello che nel biennio 2019-2020 dovrà garantire sull’intero territorio regionale l’applicazione delle misure previste per contrastare la diffusione della Mastite catarrale contagiosa bovina, causata dallo Streptococcus Agalactiae”.



Vai all'articolo

 

ASSEMBLEA ANNUALE ARAER,
AUMENTA LA PRODUZIONE LORDA VENDIBILE
DELLA ZOOTECNIA REGIONALE: +5,8%



Sfide, aspettative, progetti. Per l’Associazione regionale dell’Emilia Romagna (Araer) le incognite sul futuro della zootecnia rappresentano uno stimolo per offrire agli associati le migliori opportunità di crescita e competitività professionale.



Vai all'articolo

 

PREMI LOTTERIA BARDIGIANO 2019


Elenco Premi

 

ARAER ORGANIZZA UNA GITA IN VAL SABBIA E VAL DI SOLE

GITA IN “VAL SABBIA E VAL DI SOLE”
MARTEDI 27 E MERCOLEDI 28 AGOSTO 2019


Programma gita

 

GIORNATE ZOOTECNICHE DELLA MOIA

Moia di Alfero-Verghereto


Programma manifestazione

 

45° MOSTRA NAZIONALE DEL CAVALLO BARDIGIANO
BARDI (PR) 3 e 4 AGOSTO 2019



Vai al programma

 

ALLA FIERA AGRICOLA DEL SANTERNO DI IMOLA (BO)

Indovina il peso del coniglio:
quasi duemila schede partecipanti

Un totale di 1.783 schede. Tante sono state quelle che all’ultima edizione della Fiera Agricola del Santerno, svoltasi a Imola (BO) dal 14 al 16 giugno scorsi, hanno partecipato al concorso “Indovina il peso del coniglio”, iniziativa organizzata dall’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (Araer) che ha organizzato l'esposizione cunicola con 42 esemplari appartenenti a 17 diverse razze iscritte al Registro anagrafico, gestito dall’Associazione nazionale coniglicoltori italiani, e che all’interno del suo stand aveva allestito l’urna per la raccolta delle schede.



Vai all'articolo

 

GENOMICA E PROMOZIONE
RILANCERANNO LA CARNE BOVINA DI RAZZA ROMAGNOLA


Si è svolto venerdì 7 giugno, a Riolo Terme, provincia di Ravenna, il convegno organizzato da Araer in collaborazione con Anabic dedicato al rilancio della carne bovina di razza Romagnola. Il titolo dell’evento era:
“La verità scientifica e il futuro della selezione”
e ha visto la partecipazione di Sebastiana Failla, ricercatrice del Crea, Andrea Quaglia, Responsabile Libro genealogico di Anabic e Luca Panichi, che di Anabic è presidente.

Vai all'articolo

 

IL 7 GIUGNO 2019 CONVEGNO A RIOLO TERME(RA)
"IL RILANCIO DELLACARNE BOVINA DI RAZZA ROMAGNOLA:
LA VERITA’ SCIENTIFICA ed IL FUTURO DELLA SELEZIONE"


Vai al programma del convegno

 

L'ARA ER ORGANIZZA UN VIAGGIO A MADISON (USA)

L'Associazione Regionale Allevatori dell'Emilia Romagna
organizza un viaggio a MADISON (USA)
dal 2 al 8 ottobre 2019 per il WORLD DAIRY 2019



Consulta il programma

 

LABORATORIO ARAER "TANTI SERVIZI PER IL TUO ALLEVAMENTO"


ANALISI BATTERIOLOGICHE
PER LA RICERCA
DI AGENTI MASTIDOGENI
NEL LATTE



Consulta il volantino

 

IL 16 APRILE 2019 CONVEGNO A FORLI'
CARNE BOVINA DI RAZZA ROMAGNOLA,
PARTONO LE INIZIATIVE PER RILANCIARE I CONSUMI

Rilanciare i consumi della carne bovina di razza Romagnola. È questo l’ambizioso obiettivo che l’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna intende portare avanti con una serie di iniziative in fase di realizzazione.


Vai all'articolo

 

LA ROMAGNOLA PROTAGONISTA AD AGRIUMBRIA,
UN SUCCESSO PER LA 28MA MOSTRA NAZIONALE

La 28ma Mostra nazionale della razza Romagnola, svoltasi a Bastia Umbra durante l’ultima edizione di Agriumbria (29-31 marzo 2019), è stato un grande successo sia per la grande affluenza di visitatori sia, soprattutto, per l’eccellenza dei soggetti bovini presenti che nei giorni della rassegna hanno potuto mettere in evidenza la loro eccellenza.


Vai all'articolo

 

CONVEGNO A PARMA SULLE COPERTURE ASSICURATIVE A CONTRIBUZIONE PUBBLICA

Convegno a Parma sulle coperture assicurative a contribuzione pubblica per gli allevamenti e le produzioni animali colpite da epizozie.


APPUNTAMENTO IL 4 APRILE A PARTIRE DALLE ORE 10:30
PRESSO IL CONSORZIO AGRARIO

Vai al programma

 

MOSTRA DELLA FRISONA ITALIANA,
GRANDE SUCCESSO ALLA FIERA DI CORTEMAGGIORE (PC)



La tradizionale Fiera di San Giuseppe di Cortemaggiore (PC), giunta oramai alla sua 539ma edizione, dopo tre anni di assenza ha ospitato la 34ma Mostra della Frisona Italiana.

Vai all'articolo

 

34ma MOSTRA INTERPROVINCIALE RAZZA FRISONA ITALIANA
16 e 17 MARZO A CORTEMAGGIORE - PIACENZA

L'Associazione Regionale Allevatori dell'Emilia Romagna
organizza per i giorni 16 e 17 marzo 2019 a Cortemaggiore (PC)
la 34 ma Mostra Interprovinciale Razza Frisona Italiana.


La manifestazione si svolgerà secondo il regolamento ufficiale delle mostre ANAFI
e nel rispetto delle norme sanitarie in vigore.

Consulta il programma

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2018

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2018

Classifica Provinciale

 

ASTA DELLE BOVINE NATE E ALLEVATE
NEL COMPRENSORIO DEL PARMIGIANO REGGIANO,
QUOTAZIONI ELEVATE E VENDITA DI TUTTI I SOGGETTI


Ancora una volta gli allevatori e le loro splendide bovine da latte sono stati i grandi protagonisti dell’Asta riservata al bestiame nato e allevato all’interno del Comprensorio del Parmigiano Reggiano, svoltasi sabato 23 febbraio presso la Stalla ex Centro tori del Consorzio agrario provinciale di Parma.

Vai all'articolo

 

CONFRONTO EUROPEO HOLSTEIN - LIBRAMONT (BE) 11 - 14 APRILE 2019

Consulta il programma

 

SANT'ANTONIO ABATE, GIUNTI A ROMA
OLTRE UN CENTINAIO DI ALLEVATORI DELL'EMILIA ROMAGNA


Sono stati oltre un centinaio gli allevatori che anche quest’anno hanno partecipato, a Roma, alla celebrazione della festività di Sant’Antonio Abate.

L’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (Araer) si è fatta carico ancora una volta dell’intera organizzazione approntando un programma che ha riscosso il plauso e il gradimento di tutti i partecipanti.

Vai all'articolo

 

QUARTA ASTA DELLE BOVINE NATE E ALLEVATE
NEL COMPRENSORIO DEL PARMIGIANO REGGIANO



 

12^ GIORNATA DELL'ALLEVATORE
ROMA 16 E 17 GENNAIO 2019



Anche quest'anno
l'A.R.A. dell'Emilia Romagna
organizza la tradizionale gita a Roma
per partecipare alla

12^ giornata dell'allevatore

in occasione della festività di Sant'Antonio Abate.

Tutti gli allevatori, i dipendenti e le famiglie sono invitati a partecipare.

Consulta il programma

 

IN MOSTRA A REGGIO EMILIA I MIGLIORI ESEMPLARI
DELLE 43 RAZZE CUNICOLE ISCRITTE AL REGISTRO ANAGRAFICO


Anche quest'anno Daniele Barrale, allevatore di Veduggio (MB) e proprietario del conigilio di razza Pezzata Tricolore, si è aggiudicato il massimo riconoscimento al Campionato italiano di Coniglicoltura che si è svolto il 15 e il 16 dicembre scorsi presso i padiglioni della Fiera di Reggio Emilia.

Vai all'articolo

 

CAMPIONATO ITALIANO DI CONIGLICOLTURA

TORNA ALLA FIERA DI REGGIO EMILIA UN EVENTO DI SUCCESSO
E QUEST'ANNO E' PREVISTO ANCHE UN CONCORSO A PREMI


Anche quest'anno i padiglioni della Fiera di Reggio Emilia
ospiteranno il Campionato italiano di Coniglicoltura,
inserito all'interno della rassegna L'Aia in Fiera,
che per l'occasione taglierà il nastro della sua quarta edizione


Vai all'articolo

 

NUOVO INDIRIZZO DELLA SEDE ARAER DI BOLOGNA


Si rende noto che gli uffici della sede Araer di Bologna hanno cambiato indirizzo.
Quello nuovo è:
VIALE DELLA MERCANZIA 240-242-244
BLOCCO 1A GALLERIA B
CENTERGROSS
40050 FUNO DI ARGELATO (BO)



I numeri di telefono e gli orari di apertura al pubblico restano invariati
Tel. 051 760600 - Fax 051 760484

 

BRUNE E FRISONE, I MIGLIORI ESEMPLARI
IN MOSTRA ALLA FIERA DI SAN MARTINO A NOCETO (PR)


Di seguito pubblichiamo la classifica della Mostra delle bovine da latte del Comprensorio del Parmigiano Reggiano che hanno sfilato alla recente Fiera di San Martino svoltasi a Noceto (PR).


Vai all'articolo


Consulta la classifica

 

A.R.A.E.R. ORGANIZZA UN VIAGGIO DI UN GIORNO IN VENETO


A.R.A.E.R. organizza un viaggio di un giorno in Veneto, il 15 novembre p.v., per visitare un allevamento di bovini da latte in provincia di Verona e una cantina nella rinomata zona della Valpolicella


Clicca sul programma per saperne di più

 

NUOVO SERVIZIO ANALISI "RINOTRACHEITE BOVINA INFETTIVA - IBR"


La Rinotracheite bovina infettiva (IBR) e’ una malattia altamente contagiosa causata da Herpesvirus bovino 1 (BHV-1).
Oltre a provocare gravi patologie respiratorie nei vitelli, il virus può dare luogo nei capi adulti a infezioni sistemiche generalizzate con conseguenti aborti, sindromi respiratorie e soprattutto una diffusa ipofertilità.I sintomi, non sempre evidenti, possono presentarsi solo su alcuni animali (scolo oculo-nasale, febbre, inappetenza).
Clinicamente e’ possibile formulare il sospetto, ma non si può avere certezza dell’infezione che deve essere confermata da prove di laboratorio.

Vai all'articolo

 

5° MEETING NAZIONALE ALLEVATORI SUINI
RAZZA MORA ROMAGNOLA

Consulta il programma

Lotteria

Consulta i premi della lotteria

 

IL SUCCESSO DI AGRIPRIDE E' FIRMATO
ANCHE DALLA PARTECIPAZIONE DI ARAER



Due splendide giornate di sole hanno fatto da cornice ad “Agripride, cibo e gente dell’Emilia”, manifestazione che si è svolta a Reggio Emilia il 29 e il 30 settembre scorsi a cui Araer (Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna) in un’area tematica apposita, ha garantito la presenza di animali appartenenti a 35 razze di sei diverse specie allevate in Emilia Romagna: bovini, equini, ovicaprini, e avicunicoli, tutti provenienti da aziende associate all’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna.

Vai all'articolo

 

3a ASTA DELLE BOVINE DA LATTE,
APPUNTAMENTO A PARMA SABATO 22 SETTEMBRE


Saranno oltre una trentina le bovine da latte in produzione che sabato 22 settembre, a partire dalle ore 10, popoleranno la Stalla ex Centro Tori del Consorzio agrario di Parma per la terza edizione dell’Asta delle bovine da latte nate e allevate all’interno del Comprensorio del Parmigiano Reggiano organizzata dall’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna in collaborazione con il Consorzio agrario di Parma

Vai all'articolo

 

"GLI ALLEVAMENTI DEL BENESSERE"
siglato l'accordo tra Araer e Centrale del Latte di Cesena


Araer (Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna) e Centrale del Latte di Cesena (FC) hanno raggiunto un importante accordo che permetterà alla cooperativa lattiero-casearia romagnola di utilizzare sui suoi prodotti il logologo “Gli allevamenti del benessere”, registrato e di proprietà di Aia (Associazione italiana allevatori).
La certificazione è rilasciata da Dqa (Dipartimento qualità agroalimentare) ente terzo certificatore del Sistema allevatori dell’Associazione italiana allevatori.

Vai all'articolo

 

SERVIZIO TV SULLA 27ma MOSTRA NAZIONALE
DEI BOVINI DI RAZZA ROMAGNOLA

Domenica 27 maggio, alle ore 12:30, sul canale 15 del Digitale terrestre e sul canale 827 della Piattaforma nazionale Sky, andrà in onda la trasmissione settimanale "Con i frutti della terra" che al suo interno dedicherà un ampio servizio alla 27ma Mostra nazionale dei bovini di razza Romagnola svoltasi a Bastia (RA) dal 4 al 6 maggio scorsi.
La trasmissione andrà in replica alle ore 18 e alle ore 23 di domenica 27 maggio e il giorno seguente, 28 maggio, alle ore 5:50.
E' inoltre visibile in streaming sul sito web www.trc.tv
Da lunedì 28 maggio infine, sarà visibile anche sul sito https://vimeo.com/conifruttidellaterra

Consulta il programma

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2017

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2017

Classifica Provinciale

 

NUOVO SERVIZIO GESTIONE ANAGRAFE BESTIAME


Vai all'articolo

 

BLUE TONGUE, DISPONIBILE IL VACCINO
PER TUTTI GLI ALLEVATORI DELL'EMILIA ROMAGNA


Tutti gli allevatori di bovini (da carne e da latte) e di ovini dell’Emilia Romagna hanno oggi la possibilità di vaccinare il proprio bestiame contro i sierotipi 1 e 4 della Blue Tongue…


Vai all'articolo

 

UN NUOVO SERVIZIO ARAER PER L'ALLEVATORE,
L'ANALISI PER LA RICERCA DELLA CHETOSI

Con il campione di latte destinato ai Controlli funzionali, da oggi il laboratorio di Araer può effettuare anche la ricerca della chetosi, sia nella forma subclinica che clinica, a un costo particolarmente ridotto: solo 0,80cent./euro a campione.Gli esiti dello screening saranno visualizzabili nella propria area riservata dagli associati che utilizzano il portale SiAlleva. A tutti gli altri invece verrà inviato un apposito tabulato.La comparsa della chetosi in allevamento comporta una diminuzione della produzione di latte che determina inevitabilmente un mancato reddito aziendale.È quindi importante monitorare la stalla per poter intervenire preventivamente prima di dover affrontare situazioni più impegnative e complesse.

Vai all'articolo

 

IL MIPAAF APPROVA IL DECRETO PER GLI AIUTI ALLE SCROFAIE

L'importo stanziato è pari a 8.348.600 euro ed è rivolto alle aziende che intervengono per il miglioramento del benessere all'interno degli allevamenti.Ulteriori aiuti di importo pari a 13.536.000 euro sono stati stanziati a favore degli allevamenti bovini, bufalini, ovicaprini e suinicoli situati nelle zone colpite dal terremoto dell'agosto 2016 e del gennaio 2017.


Leggi il comunicato Anas

 

TEST DI GRAVIDANZA, BASTA UN CAMPIONE DI LATTE

Grazie alla collaborazione avviata tra Araer e la Società americana Idexx oggi è possibile stabilire se la bovina è gravida dopo soli 28 giorni dalla fecondazione.
Il test è stato immesso sul mercato internazionale nel 2013, ha una affidabilità del 98,7% ed è in distribuzione in Italia dal 2014: in questi tre anni, nel nostro Paese, ne sono stati effettuati 144.000.Le sue peculiarità sono state illustrate durante un incontro tecnico organizzato da Araer che si è svolto presso il caseificio Fior di Latte di Gaggio Montano (BO).L'incontro è stato anche l'occasione per affrontare altre e importanti questioni al centro dell'attività degli allevatori come la presenza in stalla di mosche e roditori, un problema di grande attualità e particolarmente spinoso.E' stato infatti calcolato che il fastidio arrecato alle vacche dalle mosche può causare una mancata produzione di latte di circa 2,5lt./capo/giorno.

Vai all'articolo Milk Pregnancy Test

Vai all'articolo Rapid Visual Pregnancy Test

Video

 

GRADUATORIA DI MERITO DEGLI ALLEVAMENTI PER KG DI PROTEINE
E MEDIE AZIENDALI ANNO 2016

Estratto dal Bollettino dei controlli della produttività del latte - Anno 2016

Classifica Provinciale

 

LA GESTIONE DELLA MANDRIA RICHIEDE MULTIDISCIPLINARITA'

L'Associazione regionale allevatori dell'Emilia Romagna organizza un incontro tecnico che si terrà presso il Caseificio Sociale Fior di Latte a Gaggio Montano (BO). L'appuntamento è fissato per venerdì 10 marzo 2017 a partire dalle ore 10.

Dopo l'intervento introduttivo del direttore Claudio Bovo, i vari esperti invitati a partecipare illustreranno le ultime novità in materia di alimentazione, riferita in special modo al periodo più critico della vacca che è quello della transizione;

si parlerà anche di lotta in stalla alla presenza di mosche e roditori, problema che richiede soluzioni sempre più efficaci e di strumenti innovativi per la diagnosi di gravidanza.

Data l'importanza dei temi al centro del dibattito, tutti gli allevatori sono invitati a partecipare

Consulta il volantino

 

RIPRODUZIONE ANIMALE


Con deliberazione di Giunta regionale n. 2068 del 28/11/2016 sono state approvate le nuove disposizioni per i procedimenti autorizzativi nell'ambito della riproduzione animale.


Consulta la Delibera sulla riproduzione animale


Consulta la Determinazione n° 20936 del 28/12/2016 della Giunta Regionale della Regione Emilia-Romagna

La modulistica per la presentazione delle domande è stata approvata con determinazione dirigenziale n. 20936/2016. E' inoltre pubblicata sul Burert e resa disponibile sul sito web della Regione Emilia-Romagna

In sintesi , le competenze in materia di riproduzione animale vengono così ripartite tra i Servizi Territoriali Agricoltura Caccia e Pesca e il Servizio Organizzazioni di Mercato e Sinergia di Filiera:

Approfondimenti sulla riproduzione animale nel sito della Regione Emilia-Romagna

 

LE MODIFICHE AL DISCIPLINARE DEL PARMIGIANO REGGIANO
SONO UNA VITTORIA ANCHE DEGLI ALLEVATORI


Piena soddisfazione dell’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna (Araer) che plaude a una serie di interventi che premiano l’attività dei produttori e tuteleranno di più i consumatori

Leggi Articolo

 

IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE:
UNA SOLUZIONE PER LA TUA MOBILITA'

Il noleggio a lungo termine è una innovativa forma di gestione del possesso di vetture o veicoli commerciali.

A fronte di un canone mensile fisso potrai scegliere la vettura o il veicolo commerciale anche con allestimenti particolari e tutti i relativi servizi con la tranquillità di costi certi per la tua attività o per la tua auto personale.

IL RECENTE ACCORDO STIPULATO CON ARAER PER I VEICOLI AZIENDALI E’ STATO ESTESO A TUTTI I SUOI SOCI E DIPENDENTI CHE POTRANNO BENEFICIARE DELLE OTTIME CONDIZIONI ACCORDATE.


Leggi Articolo

 

NUOVI SERVIZI PER GLI ALLEVATORI



Con lo scopo di fornire agli Allevatori utili strumenti per il controllo e la gestione della mandria, ARAER mette a disposizione tre nuovi e importanti servizi :

Paratubercolosi

Diagnosi Gravidanza

Neosporosi

.

 


clicca per accedere all'archivio News

SEDE : Viale Della Mercanzia 240-242-244 Blocco 1A Galleria B Centergross 40050 Funo di Argelato (BO) Tel 051/760600 – Fax 051/760484 e-mail segreteria@araer.it C.F 80079150373 P.Iva 02800631208
LABORATORIO REGIONALE ANALISI LATTE E ALIMENTI ZOOTECNICI : Via Casorati, 5 42124 Mancasale (RE) Tel e Fax 0522/271266